Precedente Archivio | Prossimo Archivio

Contesto

   "Abbiamo molta informazione sul mondo ma dov'è la conoscenza?

Eliot si poneva questa domanda, che mi sembra di grande attualità, in particolare se riferita al web.
Il fatto di essere qui, alla "portata" di un pubblico potenzialmente illimitato, mi pone sempre nel grande imbarazzo di cosa scrivere, come, perché scrivere.
La riflessione stavolta mi è nata dalla lettura di un'intervista ad un autore a me sostanzialmente sconosciuto fino ad oggi, Ryszard Kapuscinski, "migrante" di professione, reporter per più di 40 anni.

Una delle domande che gli vengono rivolte è sul significato dell'informazione oggi. Kapuscinski parla dell'importanza dell'informazione nel contesto, che vuol dire, per come l'ho interpretata io, necessità di un'informazione seria, completa. Vuol dire cercare una chiave di lettura delle cose, volerle comprendere fino in fondo, non accontentarsi delle apparenze, dei pregiudizi, della superficie: andare in profondità nelle questioni.

Non so perché questo pensiero nella mia testa si è "linkato" automaticamente a tante lezioni di storia dell'arte seguite all'università, specialmente quelle più interessanti, quelle che non mi sarei persa per niente al mondo, quelle del sabato mattina dalle 8,00 alle 10,00.
Perché per me capire le cose in profondità è un po' quell'esperienza che si fa guardando un quadro per la prima volta.
Subito ci sono le impressioni generali dei colori, delle forme, della composizione, delle linee, l'armonia.
Poi c'è la storia: dell'autore, del committente, la corrente artistica, le influenze, i rimandi alle altre opere... in una parola il CONTESTO.
Ed è quello per me il vero bello: l'opera nel contesto.
Ed entri in un'altra dimensione, che è il tuo occhio, la tua persona che guarda un Altro da sé in tutta la sua complessità, e in certi casi scatta proprio un innamoramento, perché l'Altro da te ti attira, ti piace, nasce la passione per quell'oggetto e per ciò che esso rappresenta.E mi piace pensare che certe opere, quando suscitano una sorta di innamoramento collettivo, con la loro aura, allora quelle opere sono proprio un pezzetto di umanità nella sua essenza, sono un universale, sono un pezzo di eternità.
Ma bisogna andare in profondità, condizione indispensabile.

30 01 07 - 16:27 | quattro commenti | plink

Città d'arte del Sole24ore

Sono in edicola a partire da oggi le guide alle città d'arte d'Italia allegate al Sole24ore.


La prima uscita, Siena, è oggi gratis acquistando il giornale.
Genova, per gli interessati, sarà in edicola venerdì 11 maggio.
Bella l'idea che con l'acquisto della guida sarà possibile scaricare i file MP3 delle audioguide direttamente sul sito del Sole.

26 01 07 - 12:00 | nessun commento | plink

europalia.europa 2007

In occasione del 50° anniversario del Trattato di Roma e nei festeggiamenti per questo 2007
si inserisce il festival europalia, che dal 1969 promuove l'arte e la cultura dei paesi della Comunità Europea e lo scambio tra essi.


Europalia.russia 2005 (il festival è biennale) lascia ora il posto ad europalia.europa, a significare che quest'anno tutti i 27 paesi europei saranno compartecipi nella presentazione del festival a Bruxelles da ottobre a febbraio 2008.
Molti eventi tra cui alcune mostre d'arte, che muovono da questa cruciale domanda:
"Existe t-il une culture européenne, comment s’est-elle développée, où se situent ses racines communes, quels artistes comptons nous dans le patrimoine culturel commun de l'Europe et pourquoi?".
Sono profondamente convinta che proprio la storia, ed in particolare quella fatta a partire dagli oggetti, dalle opere d'arte, mezzi privilegiati di scambio e di contatto, sia un punto di partenza importante per riscoprirci figli di una radice profondamente comune, culturale prima ancora che politica ed economica.

19 01 07 - 10:30 | nessun commento | plink

BRICKS: piattaforma europea per i BBCC

Da chico ho avuto questa interessante notizia sulla nascita di BRICKS, un progetto europeo per la creazione di una suite di software per la gestione informatizzata dei beni culturali, con il sostegno della comunità Open Source Developer Community e degli addetti ai lavori, che possono dare il loro contributo allo sviluppo della piattaforma.
Sarebbe proprio da provare! E comunque mi sembra un progetto intelligente.

17 01 07 - 12:20 | nessun commento | plink

Le speranze di Napolitano

Forse per la prima volta in vita mia, ieri mi sono andata a leggere il messaggio del Capo dello Stato del 31 dicembre. Presa nei preparativi dei festeggiamenti infatti non lo avevo seguito per TV.

Devo dire che sono rimasta molto colpita dalle parole di Napolitano ed ho apprezzato molti suoi passaggi, scritti a mio parere davvero con il cuore di uomo politico, cioè di una persona che ama questo paese e vorrebbe veramente vederlo migliorare.
Mi è piaciuto il suo appello ad una politica nuova, più giovane, più autentica, più attenta all'indispensabile rapporto con i cittadini:

"A chi mi ascolta, e a tutti gli italiani, vorrei dire: non allontanatevi dalla politica.
Partecipatevi in tutti i modi possibili, portatevi forze e idee più giovani.
Contribuite a rinnovarla, a migliorarla culturalmente e moralmente.
Lessi molti anni fa e non ho mai dimenticato le parole della lettera che un condannato a morte della Resistenza, un giovane di 19 anni, scrisse alla madre: ci hanno fatto credere che "la politica è sporcizia" o è "lavoro di specialisti", e invece "la cosa pubblica siamo noi stessi". Quelle parole sono ancora attuali: non ci si può rinchiudere nel proprio orizzonte personale e privato, solo dalla politica possono venire le scelte generali di cui ha bisogno la collettività, e la partecipazione dei cittadini è indispensabile affinché quelle scelte corrispondano al bene comune."


Ho ovviamente apprezzato il riferimento alle donne, all'importanza della loro presenza e del loro contributo nella politica e nella vita sociale e civile e sopratutto quegli esempi tanto semplici e concreti che rappresentano il nostro paese oggi, la situazione di tanti.
E poi quelle parole finali, importantissime, sul guardare al futuro, cioè sull'impegno a garantire un futuro migliore ai bambini di oggi, con atti che compromettono il nostro presente, le scelte di ogni giorno.

Speriamo che questi auguri, queste speranze siano raccolte e che le vedremo concretizzarsi in questo nuovo anno!

04 01 07 - 11:18 | nessun commento | plink

Questo blog...

"La conoscenza si crea tramite la conversazione"
Questo blog è scritto da Silvia

[...]

Ultimi Commenti

fliffli (Ho preso la chita…): ROMANTICONA!
Girlbaby (Meraviglia!): I love felix!Amo i felini…
chico (Progetti...): e nessuna partita di rugb…
Silvia (Progetti...): Raffy, è un progetto a lu…
raffaella (Progetti...): sei già partita? stai per…

   Skype Me™!

  
www.flickr.com

search!

Link

Chico was here
ricir - blog ingenuo
Sara - Pronti... si nasce!
Fiorella's Closet
Spiritualseeds - donmo
Maddaluna
Blog della Raffy
100% Ste
Genovadicevo - Cinzia

Foto
Babbo su flickr
Babbo su scattando.it

Il mio del.icio.us
Web4Unity
Otebac
TGR Bellitalia
AVICOM - Unesco
Musei-it
Peace reporter
L'acchiappavirus di Paolo Attivissimo

Visit spiritualseeds

Archivi

01 Mar - 31 Mar 2013
01 Mar - 31 Mar 2011
01 Sett - 30 Sett 2010
01 Ago - 31 Ago 2010
01 Mar - 31 Mar 2010
01 Nov - 30 Nov 2009
01 Mar - 31 Mar 2009
01 Febb - 28 Febb 2009
01 Nov - 30 Nov 2008
01 Ott - 31 Ott 2008
01 Sett - 30 Sett 2008
01 Lug - 31 Lug 2008
01 Giu - 30 Giu 2008
01 Mar - 31 Mar 2008
01 Febb - 29 Febb 2008
01 Gen - 31 Gen 2008
01 Dic - 31 Dic 2007
01 Nov - 30 Nov 2007
01 Ott - 31 Ott 2007
01 Sett - 30 Sett 2007
01 Ago - 31 Ago 2007
01 Lug - 31 Lug 2007
01 Giu - 30 Giu 2007
01 Mag - 31 Mag 2007
01 Apr - 30 Apr 2007
01 Mar - 31 Mar 2007
01 Febb - 28 Febb 2007
01 Gen - 31 Gen 2007
01 Dic - 31 Dic 2006
01 Nov - 30 Nov 2006
01 Ott - 31 Ott 2006
01 Sett - 30 Sett 2006
01 Ago - 31 Ago 2006
01 Lug - 31 Lug 2006
01 Giu - 30 Giu 2006
01 Mag - 31 Mag 2006
01 Apr - 30 Apr 2006
01 Mar - 31 Mar 2006

Credits

Logo di Chad Walker in devoted bee
Template basato su Orange Tulip v 1.1 di Bram Nijmeijer

Stuff

Powered by Pivot - 1.40.6: 'Dreadwind' XML Feed (RSS 1.0) XML: Atom Feed Creative Commons License Subscribe with Bloglines
Get Firefox!